Giornata di studio online sul tema dell’interculturalità

Giornata di studio online sul tema dell’interculturalità

La Giornata di studio si svolgerà sabato 4 maggio 2024 e avrà come titolo: Dinamiche di vita religiosa in prospettiva interculturale. Rapporti interpersonali e scelte comuni. Il titolo enuclea il tema: l’intreccio tra dinamismi della vita religiosa e realtà “multiculturale” da trasformare in “interculturale”. Questo significa, come esplicita il sottotitolo, lavorare sulla dimensione relazionale per un reale e costruttivo incontro tra persone di culture differenti, in vista di scelte condivise per vivere il Vangelo in questo tempo.

L’incontro si svolgerà in tre momenti, ciascuno intervallato da una pausa:

  • Tavola rotonda: 6 relatori internazionali, rappresentanti delle culture dei Paesi in cui l’Istituto è presente, si confronteranno sul tema, offrendo un contributo di riflessione che verrà consegnato a tutte le suore nei giorni antecedenti, tradotto nelle rispettive lingue.
  • Lavori di gruppo: in “stanze virtuali” miste, in cui verranno “mescolate” sorelle di Paesi diversi, che si confronteranno su quanto ascoltato rispondendo alle seguenti domande:
    Quali sono i valori propri della mia cultura che nel dialogo interculturale possono dare nuova vitalità alla vita religiosa?
    Come far diventare le nostre comunità laboratori di ospitalità solidale dove sensibilità e culture diverse possono acquisire forza e significati altamente profetici? (cfr. “Per vino nuovo otri nuovi”, n.40)
  • Restituzione in assemblea e conclusioni: la restituzione, per motivi di tempo, sarà molto sintetica in assemblea, ma verrà chiesto ai gruppi di fornirne una versione più estesa da inviare successivamente per mail all’indirizzo: commissioneprecapitolare@pssf.it

Nella tavola rotonda interverranno i seguenti relatori:
Padre Raffaele Lanzilli per l’Albania.
Suor Rita Mboshu Kongo  e padre Samuel Komlanvi Amaglo per Angola e Togo.
Suor Daniela Adriana Cannavina per Argentina, Paraguay, Uruguay.
Suor Maria Ines Vieira Ribeiro per il Brasile.
Brunetto Salvarani per l’Italia.

 La scansione oraria è la seguente, secondo il fuso orario italiano, svizzero e albanese:
13.00-15.00: introduzione e tavola rotonda (intervento di 6 relatori internazionali)
15.00-15.30: pausa
15.30-17.30: lavori di gruppo (stanze online miste)
17.30-18.00: pausa
18.00-19.00: breve  restituzione dei gruppi e conclusioni (presenti online anche i relatori)

Per Argentina, Brasile e Uruguay l’orario di inizio/fine è: 8.00-14.00
Per il Paraguay l’orario di inizio/fine è: 7.00-13.00
Per l’Angola l’orario di inizio/fine è: 12.00-18.00
Per il Togo l’orario di inizio/fine è: 11.00-17.00

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Torna in cima